Litaliano nel mondo...
da insegnanti a insegnanti


 
In contatto
 
Nuove illustrazioni in Progetto italiano Junior 1
  • Cari colleghi,

    come sapete, cerchiamo sempre di migliorare le nostre pubblicazioni. Ed è grazie a questa spinta a migliorarsi, tenendo sempre presente le vostre esigenze e il vostro feedback, che abbiamo deciso di rinnovare le illustrazioni nel primo volume del nostro corso Progetto italiano Junior.

    In particolare, crediamo di aver raggiunto i seguenti obiettivi:

    a) Le illustrazioni ora sono meno infantili e adatte sia a studenti di 11 che di 16 anni.
    Infatti, secondo la nostra esperienza, ma anche secondo esperti psicologi dell’età adolescenziale e preadolescenziale, sia i bambini che gli adolescenti preferiscono identificarsi con modelli, personaggi, stili ecc. indirizzati a ragazzi più grandi e non viceversa.
    In altri termini, il libro ideale per un 13enne è quello con un’ambientazione e dei personaggi creati per ragazzi di almeno 13-14 anni. In caso contrario, lo studente invece di motivarsi, si demotiva. Ecco, con queste nuove illustrazioni sarà possibile coinvolgere maggiormente a livello emotivo, e quindi motivare, sia preadolescenti che alunni della scuola superiore.

    b) Abbiamo voluto che le immagini delle storie a fumetti rispecchiassero meglio i protagonisti del videocorso, le cui foto si trovano nel libro. Quindi, proprio come nel volume 2, la coerenza tra i vari sussidi, cartaceo e video, è ancora maggiore.

    Per le nuove illustrazioni ci siamo rivolti a un abilissimo fumettista, Massimo Valenti (lo stesso professionista che ha curato i volumi Progetto italiano Junior 2 e 3), molto apprezzato in Italia e allestero per i suoi lavori indirizzati proprio ad adolescenti.

    La nuova edizione di Progetto italiano Junior 1, già disponibile (cliccare qui e tra gli allegati a destra è possibile vedere la versione aggiornata dell’Unità 1), è del tutto compatibile con quella precedente. Infatti, tranne le illustrazioni tutto il resto è rimasto uguale e si potrebbero usare entrambe nella stessa aula.

    Le nuove illustrazioni sono già contenute nella versione per studenti francofoni e saranno aggiunte nella prossima edizione della versione per studenti anglofoni.

    Buon lavoro!

    Edizioni Edilingua
    15 anni di innovazione didattica
 
Newsletter