Litaliano nel mondo...
da insegnanti a insegnanti


 
In contatto
 
Condizioni d'uso
Condizioni di uso del sito di Edizioni Edilingua

Edizioni Edilingua

La casa editrice Edilingua, offre agli utenti del sito internet http://www.edilingua.it la possibilità di esplorare gratuitamente il contenuto delle sue pagine in rete. Inoltre, Edilingua edizioni offre agli utenti registrati la possibilità di usufruire delle funzioni della comunità e di altri servizi di informazione.

Username e password

Si potranno usare le funzioni della comunità dopo aver scelto un username e una password non ancora assegnati e sempre che siano state accettate le presenti condizioni d'uso.

Responsabilità per l’uso del nome utente Edilingua e l’abuso

Siete responsabili della gestione confidenziale dell’username e della password a voi assegnati, in particolare dell’utilizzazione di Edilingua sotto il vostro nome. Se venite a conoscenza di un abuso, siete tenuti ad informare Edilingua immediatamente. Se Edilingua riscontra un abuso da parte di uno dei membri o vi nutre dei forti sospetti al riguardo, ha il diritto di espellere l’utente dalla comunità e/o di restringergli l’accesso alle funzioni di Edilingua.
Il responsabile di un qualsiasi abuso si compromette a rimborsare le spese che derivino alla società in seguito alla sua azione.

Ulteriori obblighi dei membri

Gli utenti si compromettono inoltre a:
- non fornire dati falsi o equivoci sulla loro persona, specialmente a non iscriversi sotto una falsa identità né registrarsi sotto diversi nomi d’utente;
- non utilizzare in nessun modo né dati personali né informazioni appartenenti ad altri utenti.

Privacy - Protezione dei dati


Ci teniamo a precisare che la protezione dei dati personali ha assoluta priorità per Edilingua. I pagamenti con addebito sulla carta di credito avvengono nella massima sicurezza grazie alla trasmissione criptata dei dati. Il sistema di gestione dei dati (ProxyPay) utilizza diversi sistemi di sicurezza, tra i quali anche un certificato SSL e un protocollo asimmetrico di trasferimento dei dati che impedisce l'intercettazione dei contenuti.

Diritto in vigore e foro competente


E’ valido esclusivamente il diritto materiale dell’Italia. Il foro competente è quello di Roma.
 
Newsletter